Voto giornalisti: basta tergiversare, si adotti rapidamente una piattaforma per voto online

redazione
10 January 2021

Il presidente Verna  continua a tergiversare nel tentativo di rinviare
il più possibile le elezioni che si sarebbero dovute tenere a settembre
2020. Dopo aver faticosamente approvato il Regolamento per il voto
elettronico, soltanto adesso i superstiti dell’Esecutivo si pongono il
problema dell’acquisizione di una piattaforma per il voto elettronico,
problema che avrebbero dovuto affrontare all’indomani del primo decreto
ristori, approvato il 28 ottobre 2020.

Dopo 11 settimane, il presidente nazionale Verna ha quindi convocato un
Esecutivo a cui ha invitato alcuni consiglieri nazionali e due
presidenti regionali. La scelta di invitare dei soggetti esterni
all’Esecutivo e l’individuazione dei colleghi è il frutto di una
autonoma decisione del presidente e quindi, per evitare mistificazioni
da parte di Verna, è bene precisare che in quella riunione non è
coinvolta ContrOrdine.

A Verna chiediamo di smettere con questa goffa melina e di convocare le
elezioni con il sistema misto (elettronico e in presenza) prima di
Pasqua e di assumere atti concreti e immediati per dotare l’Ordine di
una piattaforma di e-voting con la procedura dell’affido diretto, come
espressamente contemplato dalla legge 120/2020.

Lo scorso novembre il decreto ristori ha consentito il differimento
delle elezioni per un termine massimo di 90 giorni: dunque il voto, con
il sistema misto previsto dal Regolamento, si dovrebbe svolgere ai primi
di febbraio. Il 28 dicembre 2020 il presidente avrebbe dovuto firmare la
determina di convocazione, ma non lo ha fatto e, a tutt’oggi, continua
il suo silenzio. Verna non può tenere sotto scacco l’ente che ha la
rappresentanza dei giornalisti italiani.
ContrOrdine prenderà in esame ogni iniziativa per impedire a Verna e
all’Esecutivo di tenere per altri mesi in ostaggio l’Ordine dei giornalisti.

ContrOrdine

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative e i nostri contenuti

© 2020 Tutti i diritti riservati.